Prove di messa a punto

La fase riguardante le prove di messa a punto rappresenta il momento più saliente dell’attività dello sviluppo di un oggetto nell’ambito della ceramica sanitaria.
Durante questa fase viene:

  • Effettuato il colaggio dell’impasto ceramico all’interno del primo stampo (forma originale).
  • Effettuata la sformatura dell’oggetto
  • Effettuata la fase di essiccazione, ispezione e smaltatura
  • Effettuata la cottura alla temperatura stabilita in base al tipo di materiale (1150°/1280°)
  • Effettuata la verifica completa (dimensioni, normative, funzionamento e piani adeguati) per dare corso alla fase successiva. Se l’oggetto dovesse presentare una "non conformità", il primo stampo (forma originale) sarà modificato e ripetuto il processo di fase di messa a punto.
messa a punto rettifica
ottimizzazione stampi
prove messa a punto

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.